martedì 15 ottobre 2013

Spaghetti con polpette ... tu vuo' fa' l'ameriGano!

Eccomi care compagne di scocheggiamenti!

Oggi giornata un po' grigia...
Tempo a parte, le troppe faccende arretrate - e quando mai non lo sono?mi hanno catapultata a mezzogiorno in un batter d'occhio!

Urge ideona per risolvere il pranzo... perché fra meno di mezz'ora la ciurma irromperà dalla porta, e allora non ci saranno scuse che tengano!


Per fortuna ieri la mia mamma ha portato una nuova scorta di vitella macinata, quella bona del su' macellaio di fiducia...

 Ingredienti:
- macinato di vitella
- parmigiano
- mollica bagnata nel latte
- 1 uovo
- spaghetti
- salsa di pomodoro
- odori
- sale e pepe .

Partite dalla pomarola...


Passate alle polpette...

Affettate il pane, fatelo a dadini, bagnatelo nel latte, riducetelo in poltiglia e riunitelo in una ciotola con la carne, l'uovo, il parmigiano, il sale e il pepe.



Amalgamate bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo che suddividerete in palline.


Piccine, mi raccomando!

Rosolatele nell'olio bollente e poi passatele nel pomodoro fino a cottura ultimata.


Intanto buttate la pasta.

Scolatela e saltatela nella padella con il sugo di polpette e pomodoro.



Et voila, "Spaghetti and meatballs" degni di Lilli e il Vagabondo!


Pronta per sfamare gli affamati!



Puntualissimamente vostra,



13 commenti:

  1. Oh mamma, che bontà! Certo che la ciurma la vizi di brutto!
    Ma questo, caspita, è un piatto della domenica, non del martedì!
    Sicuramente se lo saranno pappato tutto di gusto e non sarà rimasta neanche una polpetta, una!
    E stasera? Dì a tuo marito di portarti stasera fuori a cena, che te lo meriti! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto Clara, questo è un piatto da domenica, mica da martedì!
      Grulla io a sdarmi per preparalo... ;D
      Purtroppo non ho potuto "obbligare" il maritino a portarmi fuori a cena: un virus gastrointestinale l'ha messo KO per un paio di giorni.
      Rimedieremo, dai, rimedieremo! :D

      Elimina
  2. Che buoni gli spaghetti cosi', mi hai dato un idea per domani, volevo fare il risotto ma qua c'e' primo e secondo, quando arriva la ciurma di lupi affamati con anche il cane se non mi organizzo, mangiano anche me, :-) un bacione a te e buona serata, Laura.

    RispondiElimina
  3. Attenta Laura, corri ai ripari... o sarai spacciata! :D

    RispondiElimina
  4. Ciao gioia bella! Ti leggo sempre volentieri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cristi, lo stesso vale anche per me!
      Un bacione! :D

      Elimina
  5. E' vero sono un'americanata, ma il sugo che ne viene fuori è troppo buono!! Mi piacciono un sacco!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un'americanata... ma da leccarsi i baffi! :D

      Elimina
  6. Sono sfiziosissimi!!! invitanti e gustosi, proprio quelli di Lilli e il Vagabondo, complimenti!!!!
    Ciao, a presto ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spiccicati quelli di "Lilli e il Vagabondo", ma più buoni!!!
      Ciao Anisja! :D

      Elimina
  7. Guardando la tua ricetta anche a me erano venuti in mente Lilli ed il vagabondo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, gli spaghetti con polpette di "Lilli e il Vagabondo" piacciono un po' a tutti... :)

      Elimina

Link Within

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...