mercoledì 26 dicembre 2012

Idea regalo

Vi avevo accennato alla mia propensione a fare regali economici, vero?

Ebbene, questa è un'idea che ho più volte sfruttato nei passati Natali.
Tuttavia, benché sia trita e ritrita, ogni anno trovo qualcuno che la possa apprezzare!

Ovviamente non ho scoperto l'acqua caRda... negli U.S.A. questo tipo di pensiero va alla grande!
Li chiamano "cakes in a jar", e hanno una loro storia...


L'occorrente è :
- 1 vaso di vetro con il tappo per chiuderlo
- 60 gr mandorle o nocciole
- 80 gr farina
- 50 gr  zucchero di canna
- 50 gr zucchero semolato
- 1 cucchiaino da caffè di lievito per dolci
- 60 gr corn flakes a gusto vostro
- 60 gr gocce di cioccolato bianche o nere
- 1 quadrato di stoffa
- nastro e spago
- 1 biglietto su cui scrivere .

Se desiderate provare la ricetta completa non dovrete fare altro che raddoppiare gli ingredienti!  :)

Per averli a portata di mano, agire con precisione e senza indecisione, pesate gli ingredienti e disponeteli in piccole ciotole.

Come prima cosa versate nel vaso la farina mista al lievito...
Poi versate lo zucchero di canna, quello bianco, i corn flakes, le gocce di cacao e infine le mandorle (o nocciole).
Il vaso deve essere pieno quasi fino all'orlo.


Io di solito uso quello più grande della Bormioli, ma se ne avete uno bello, anche più piccolo, e soprattutto se volete investire di più per fare ancora più bella figura, sbizzarritevi, ma scegliete sempre vasi trasparenti.

Chiudete con il tappo, avvitando bene.

Ricoprite con la stoffa decorata a mano, a vostro piacimento, completate con un bel nastro natalizio, due foglioline di agrifoglio, una stecchina di cannella, una stella di anice stellato... insomma, quello che vi pare!  :)


Come vedete io ho usato un pezzetto di pannolenci avanzato, l'ho un po' decorato con i colori per stoffa Pebeo, e l'ho legato con del nastro che compro al mercato: un euro 45 m. Li ho di tutti i colori! :)



Ora prendete il bigliettino, una mezza paginetta circa, e scrivete il procedimento...

Al contenuto del barattolo andranno aggiunti un uovo e 75 gr di burro ammorbidito.
Le palline ricavate vanno in forno a 180° per 10/15 minuti.

Questo è il mio!


Applicatelo al barattolo con un filino di spago e consegnate al destinatario, allegando un sacchettino con qualche assaggio dei biscotti ottenuti con la ricetta del vaso.  :)



La trovo un'idea carina, economica, anche utile, perché ci si può divertire a 'scocheggiare' con i bambini un pomeriggio che fuori piove!  :)

Fra le mie amiche c'è stato anche chi se n'è spolverato il contenuto a pizzicotti, farina e lievito compresi, direttamente dal vaso, sul divano guardando la tv...  O__o

De gustibus...

10 commenti:

  1. Questi sono i regali più belli!
    Un abbraccio e tanti tanti auguri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Francesco? :)
      Sono regali semplici ma di cuore. :)

      Elimina
  2. Che idea ORIGINALISSIMA!!!
    In pratica fai assaggiare i biscotti e dici" Bè...ti piacciono? e allora fàtteli!"
    hahaahahahah non male....davvero non male!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina! :)
      Si, in un certo senso è così... ;)
      Furba, eh??? :)

      Elimina
  3. Ma questa idea è geniale!!!Sarebbe un regalo perfetto per me!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfetto per te da farti... o perfetto per te da fare agli altri??? :D
      Dai SiRvia, il Natale prossimo regala barattoli a tutti! :)

      Elimina
  4. Mi piace molto come l'hai confezionato, complimenti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Bea, ormai l'idea è rodata, confezionarli è una passeggiata! :)

      Elimina

Link Within

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...